Molti gli accordi per l’utilizzo dei Brevetti Microsoft in Android

Brevetti Microsoft
Brevetti Microsoft
Brevetti Microsoft

Come ben si sa, per produrre nel campo tecnologico, Android ha avuto bisogno anche di Brevetti Microsoft, che la società ha dovuto pagare prima di applicare.

Da oltre tre anni infatti sono stati avviati degli accordi extragiudiziali con i principali produttori di dispositivi Android per ottenere un pagamento di determinati brevetti per la realizzazione di tablet e smartphone.

Tra questi il Ministero del Commercio cinese ne ha senza dubbio ritrovato 310, 127 dei quali sono stati utilizzati su sistema operativo Google.

Prima però di permetterne l’utilizzo, questi brevetti sono stati analizzati approfonditamente e sono poi stati conservati su un documento word dallo stesso Ministero del Commercio cinese.

Questa lista è divisa in tre sezioni, la prima dove ci sono 73 brevetti utilizzati per gli smartphone in generale, 127 brevetti solo per Android, 110 brevetti non sono SEP, 42 sono stati già approvati mentre 68 attendono l’approvazione.

Questi Brevetti Microsoft quindi sono molto importanti per la produzione di dispositivi mobili e tablet che al giorno d’oggi occupano molto ma molto spazio nella giornata di tutti gli utenti.

Dunque non resta che attendere l’approvazione del resto dei brevetti per vedere dispositivi sempre più all’avanguardia, ma soprattutto per vedere maggiore collaborazione tra le aziende.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*