Samsung, conti in affaticamento

galaxy s5 prime

galaxy s5 primeSamsung ha pubblicato i dati relativi al secondo trimestre fiscale, denotando un profitto di 4,5 miliardi di euro: un utile che in termini assoluti potrebbe sembrare esorbitante (e lo è) ma che in realtà gli analisti hanno guardato con maggiore interesse in confronto a quanto realizzato nello stesso periodo dell’anno precedente, quando la compagnia riuscì a ottenere un profitto più alto di quasi il 20%.

Secondo gli osservatori di mercato, le colpe di questa flessione sarebbero numerose, e in grado di preoccupare ulteriormente le interpretazioni se si considera che le vendite degli smartphone sono cresciute in tutti i Paesi emergenti.

Per gli analisti, a condizionare i conti della società asiatica sarebbe stata l’agguerrita concorrenza dei prodotti americani (Apple) e, soprattutto, cinesi, oltre all’andamento non certo favorevole del cambio won-dollaro, con un pregiudizio stimato in 500 milioni di won.

In ogni caso, Samsung sembra guardare ottimisticamente al futuro, con un rimbalzo che, tuttavia, difficilmente si manifesterà entro il 2014.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*