Spot: Samsung Galaxy Tab S assegnato ad un giudice

galaxy tab s

galaxy tab sIl Samsung Galaxy Tab S è stato assegnato al giudice più giovane che è stato assegnato al suo distretto e si chiama Thomas J. Walthall.

Quest’ultimo è stato scelto grazie al suo ottimo percorso formativo e nel suo studio è occupato con appunto il nuovo dispositivo assegnatogli, ovviamente non per sfogliare dei semplici documenti, ma per discutere di un caso importante in aula.

Deve infatti votare per una cantante di Planet Popstar sul display da 2560 x 1600 pixel e la cosa più divertente è che tutto questo è un semplice spot.

Con quest’ultimo si ha infatti lo scopo di focalizzare l’attenzione sulle potenzialità del dispositivo in questione, e soprattutto sulla funzione multitasking che permette di affiancare più esecuzioni sulla stessa schermata.

Il Samsung Galaxy Tab S dunque pare essere un vero e proprio gioiello e soprattutto tanto atteso dagli utenti che non vedono l’ora di utilizzarlo per provare le funzioni presenti al suo interno.

Per avere maggiori informazioni non resta altro che attendere delle notizie ufficiali dalla società sud coreana, per poi acquistare il dispositivo e portarlo sempre con se non solo per lavoro, ma anche per tantissime altre questioni come ad esempio quelle lavorative che sembrano non risolversi mai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*