Risolti i problemi del surriscaldamento del Gear VR

gearvrSamsung ha affermato di aver risolto il problema del surriscaldamento del Gear VR, il suo dispositivo per la realtà virtuale che – dopo 20 minuti di utilizzo – iniziava a mostrare segni di evidente innalzamento della temperatura.

Secondo quanto precisato dall’azienda sudcoreana, il problema sarebbe stato causato dal software che spingerebbe oltre il limite le prestazioni del Galaxy Note 4, causando poi il surriscaldamento eccessivo del VR.

La soluzione è stata piuttosto semplice: ridurre le prestazioni. Le performance sono comunque abbassate lievemente, e non dovrebbero esserci problemi nella fruizione corretta di tutti i principali elementi di utilizzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.