Google Drive migliora con l’integrazione di Hangouts

Google Drive
Google Drive
Google Drive

Google Drive ha migliorato con l’integrazione di Hangouts e a quanto pare con quest’ultimo verrà semplificata la condivisione dei file salvati sulla piattaforma cloud durante le videochiamate.

La Mountain View quindi ha mostrato di essere in continuo lavoro per migliorare le esperienze dei suoi utenti , ma soprattutto di poter migliorare le funzionalità all’interno dei sui servizi grazie appunto a questa collaborazione.

Condividere un file dunque sarà semplicissimo, non resta altro che premere sull’icona per poi prelevare successivamente il documento dalla piattaforma cloud, dopo questa operazione poi sarà possibile effettuare l’invio immediato.

Ecco la spiegazione della società sul blog ufficiale: “Per semplificare la collaborazione durante le videochiamate con Hangouts abbiamo attivato la condivisione dei file salvati su Drive direttamente all’interno della finestra di chat.

I link condivisi mostrano un’anteprima del documento nell’area dei messaggi, anche nel caso in cui gli altri partecipanti non l’hanno aperta.

Un click sul collegamento apre il file in una nuova scheda del browser, così da poterci lavorare comodamente a schermo intero.

L’app Google Drive in Hangouts non sarà più disponibile dal 15 dicembre 2014.

La modifica non avrà alcun effetto sui tuoi documenti, che resteranno al sicuro e potranno ancora essere modificati in Google Drive”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.