Google Play limita e controlla le app presenti sulla piattaforma

Google Play Store
Google Play Store
Google Play Store

Secondo le ultime indiscrezioni pare che Google Play abbia delle novità per il rating e l’approvazione delle applicazioni, soprattutto riguardo alla pubblicazione delle app.

Tutto questo è stato voluto poiché si lavora sempre per cercare di offrire il miglior servizio a tutti gli utenti, ma soprattutto per tutelare il lavoro degli sviluppatori.

Google inoltre ha annunciato che queste novità riguardano soprattutto l’etichetta delle applicazioni quindi il Rating e in più anche l’etichetta che è di fianco ad ogni software che distingue poi quelli adatti e quelli non adatti alle varie fasce d’età, ma anche quelli che non sono adatti ad esser poi pubblicati sulla stessa piattaforma.

Si tratta quindi di uno strumento volto a tutelare l’utente ma soprattutto la sensibilità dei più piccoli che potenzialmente sono molto dannosi e che potrebbero turbarli.

C’è poi la fase di approvazione che riguarda il codice e i contenuti dei software che nel momento in cui non sono ritenuti adatti alla distribuzione vera e propria non entreranno a far parte della piattaforma Google Play.

La Mountain View ha quindi voluto ufficialmente assumere degli esperti del settore per offrire al massimo non solo ai lavoratori ma anche a tutti gli utenti che utilizzano la piattaforma in questione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.