Microsoft Flow farà parte di Outlook per lo scambio di messaggi

Microsoft
Microsoft Flow
Microsoft Flow

Secondo le ultime indiscrezioni pare proprio che Microsoft Flow sarà una nuova app per iOS, integrata quindi in Outlook permettendo di scambiare messaggi velocemente e in modo molto simile a quello dei servizi delle chat.

In uno dei documenti che descrive come deve avvenire il funzionamento di questa applicazione, è stato anche messo in chiaro che per il funzionamento è necessario solo avere una mail funzionante.

Tutte le conversazioni saranno poi mostrate sulla piattaforma Outlook e sarà possibile anche utilizzare le app in modo intercambiabile.

Saranno visualizzate inoltre solo le conversazioni e non tutti i contenuti delle caselle di posta, quindi gli utenti non potranno vedere tutto ciò che è presente in un normale messaggio di posta ma solo il testo.

Questo Microsoft Flow quindi potrebbe rappresentare per Outlook la stessa cosa che rappresenta Qik per Skype, non resta altro quindi che attendere ulteriori informazioni, soprattutto per scoprire se l’app verrà rilasciata per il sistema iOS e quindi di conseguenza anche per gli altri sistemi operativi come Windows Phone e Android.

Outlook per iOS, così come Outlook per Android, sono un rebrand delle analoghe app sviluppate da Acompli, azienda acquisita da Microsoft alla fine del 201, a breve quindi si saprà di più.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.