Samsung Galaxy Note 3, niente Android Marshmallow?

aggiornamento Samsung Galaxy Note 4

Giusto la scorsa settimana, abbiamo riportato la notizia della presentazione ufficiale del nuovissimo sistema operativo di Android, l’Android Marshmallow, una versione 6.0, che nel giro di pochi mesi dovrebbe andare a sostituire Android Lollipop 5.1.1, attualmente in uso su molti smartphone e phablet di ultima generazione.

Proprio a proposito di questo ultimo sistema operativo, per quel che concerne i dispositivi telefonici prodotti dalla nota azienda sudcoreana Samsung, si è già cominciato a vociferare su quali potrebbero essere gli apparecchi che ne usufruiranno: si parlava, ad esempio, di quelli più recenti e performanti, come gli attuali device appartenenti alla gamma S6 (il Samsung Galaxy S6, il Samsung Galaxy S6 Edge ed il Samsung Galaxy S6 Edge Plus), oltre all’attesissimo Samsung Galaxy S7, che presumibilmente farà il proprio esordio sul mercato già a partire da febbraio 2016.

aggiornamento Samsung Galaxy Note 4Ebbene, qualche giorno fa, una fonte autorevole, rimbalzata poi su diversi siti internet dedicati alla telefonia mobile, ha diramato alcune liste di smartphone, phablet e dispositivi che, a quanto pare, nel prossimo futuro si aggiorneranno proprio ad Android Marshmallow. E fra questi, non figura il Samsung Galaxy Note 3, phablet di terza generazione uscito appena due anni fa.

Nella lista sono infatti presenti i device della gamma S5 ed S6, i Samsung Galaxy Note 4 e 5, alcuni smartphone appartenenti alla gamma A, ma non il Samsung Galaxy Note 3, non si sa se per un errore o per una scelta voluta da Samsung, atta forse ad accantonare un phablet che, appartenente ormai a due generazioni precedenti, non rientra più nei piani dell’azienda asiatica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.