Samsung Galaxy S6 Edge Plus, problema Marshmallow

Samsung Galaxy S6 novità

Con l’arrivo dei due nuovi apparecchi telefonici di top gamma realizzati dalla colossale azienda asiatica Samsung, ossia il Samsung Galaxy S7 ed il Samsung Galaxy S7 Edge, che hanno registrato il loro esordio sul mercato internazionale della telefonia mobile lo scorso marzo, la compagnia coreana ha anche dato il proprio ufficiale benvenuto all’ultimo sistema operativo di Android, vale a dire Android Marshmallow 6. Un aggiornamento atteso molto a lungo dai molti fruitori di dipositivi e smartphone targati Samsung, e che, finalmente, a partire dal Samsung Galaxy S6 Edge Plus e dal Samsung Galaxy Note 5, ha preso a diffondersi a macchia d’olio.

Samsung Galaxy S6 novitàPurtroppo, come può accadere quando arrivano simili update, alcuni possessori del Samsung Galaxy S6 Edge Plus, dopo aver installato il nuovissimo sistema operativo, sono andati incontro ad un problema piuttosto seccante: il sensore relativo al riconoscimento delle impronte digitali difatti non funziona più, difetto non da poco e che, a quanto pare, nei casi peggiori, per una totale risoluzione, può addirittura comportare la perdita di tutti i dati. I più fortunati, invece, previo un lungimirante backup dei propri dati, possono tornare al ripristino tramite Find My Mobile.

Un bug comunque non da poco, specialmente se si pensa che i possessori del Samsung Galaxy S6 Edge Plus attendevano con ansia questo aggiornamento da ormai diversi mesi.

1 Trackback / Pingback

  1. Come assicurare uno Smartphone Android - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*