Conviene passare a Samsung Galaxy S7 Edge?

Samsung Galaxy S7 Edge recensione

Iniziamo ad avviarci alla conclusione di questa settimana, la prima, di fatto, del mese di aprile. Il Samsung Galaxy S7 ed il Samsung Galaxy S7 Edge, i due nuovissimi dispositivi telefonici di top gamma realizzati dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, sono usciti da neppure un mese, ed hanno già conquistato la maggior parte degli appassionati, degli esperti e degli addetti ai lavori per quel che concerne il settore della telefonia mobile. Ma come si spiegano le ragioni di tale successo, specialmente in relazione al Samsung Galaxy S6 ed al Samsung Galaxy S6 Edge, che invece non furono capaci di riscuotere un risultato analogo?

A tal proposito, vogliamo oggi aiutarvi a sciogliere un piccolo dubbio: vale la pena, se si è già in possesso di un Samsung Galaxy S6 Edge, passare al suo successore naturale, vale a dire il già citato Samsung Galaxy S7 Edge? I miglioramenti sicuramente ci sono, ma sono tali da giustificare una grossa spesa?

Samsung Galaxy S7 Edge recensioneChiaramente, molto dipende dalle disponibilità economiche di ognuno. Vale la pena ricordare che il prezzo di listino del Samsung Galaxy S7 Edge supera gli 800 euro, e, per quanto molti siti online lo propongano a cifre decisamente più abbordabili, restano comunque piuttosto alte.

Andando a vedere i miglioramenti nello specifico, troviamo che, rispetto al Samsung Galaxy S6 Edge, il suo successore non solo può garantire una buona impermeabilità all’acqua ed alla polvere, ma può anche supportare l’inserimento di una scheda micro SD, capace di aumentarne la capacità dello storage interno. Lo schermo è leggermente più grande, e la fotocamera posteriore, essendo meno in rilievo rispetto a quella del top di gamma del 2015, garantisce un maggior utilizzo pratico dell’apparecchio ed una migliore ergonomia.

Passando a questioni più tecniche, troviamo un precessore più potente ed una RAM più elevata (da 3 GB a 4 GB), peculiarità capaci di regalare delle prestazioni migliori. Da tenere in grande considerazione anche la batteria del Samsung Galaxy S7 Edge, da ben 3600 mAh, addirittura 1000 mAh in più rispetto al Galaxy S6 Edge. Inutile dire, quindi, che l’autonomia dell’attuale top di gamma Samsung è molto più alta rispetto a quella del suo predecessore.

Differenze notevoli anche per quel che concerne la fotocamera posteriore: quella dell’S7 Edge, pur avendo “soltanto” 12 megapixel (contro i 16 megapixel dell’S6 Edge), vanta una tecnologia molto più moderna, e, specialmente al buio, permette di scattare immagini di una qualità sicuramente più alta. Da segnalare anche una migliore capacità di raffreddamento, novità certamente gradita dal momento che il Samsung Galaxy S6 Edge si surriscaldava fin troppo facilmente.

1 Trackback / Pingback

  1. Samsung Galaxy S7 supera vendite Galaxy S6 - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.