Samsung Galaxy S5, arriva Marshmallow?

Samsung Galaxy S5 Neo novità

In queste giornate, come certamente avrete avuto modo di notare, la nostra attenzione è rimasta concentrata in maniera particolare sui sistemi operativi in dotazione sugli apparecchi telefonici prodotti dalla nota azienda tecnologica sudcoreana Samsung, in particolare su Android Marshmallow. A tal proposito, sappiamo che ancora non sono tantissimi i device che si sono aggiornati a Marshmallow, e che alcuni di essi, non si sa bene perché, stanno attraversando alcune difficoltà a dir poco inaspettate. Difatti, ad esempio, il Samsung Galaxy Note 4, phablet di quarta generazione, solamente negli ultimi giorni ha preso a ricevere il tanto agognato sistema operativo anche nelle versioni no brand: destino che, però, non è condiviso con il Samsung Galaxy S5.

Samsung Galaxy S5 Neo novitàL’ex top di gamma, infatti, da poche settimane ha finalmente cominciato ad aggiornarsi all’attesissimo Android Marshmallow: già, ma soltanto per quanto riguarda gli apparecchi con brand Vodafone e 3.

E gli altri? Cosa succede ai Samsung Galaxy S5 in versione no brand? La situazione sta diventando alquanto paradossale, perché, notizia dell’ultima ora, lo smartphone dalle elevate prestazioni di quinta generazione realizzato dal colosso asiatico ha ricevuto un aggiornamento, che però è basato su Android Lollipop: a dir poco assurdo, se si pensa che molti Samsung Galaxy S5 brandizzati possiedono invece già Marshmallow.

Insomma, sembra che chi possiede un Samsung Galaxy no brand debba rassegnarsi ad attendere ancora un po’, prima di poter sfruttare il tanto atteso sistema operativo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*