Samsung Galaxy S7, problemi coi rimborsi

Samsung Galaxy S7

Per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito da Samsung, vero e proprio colosso e punto di riferimento di questo campo, l’attenzione dei massimi esperti, degli appassionati e degli addetti ai lavori, nel corso degli ultimi giorni è rimasta concentrata soprattutto sul nuovissimo Samsung Galaxy Note 7, phablet di sesta generazione, particolarmente atteso soprattutto nel Vecchio Continente. Un device davvero potente e performante, con una scheda tecnica, per la verità, non troppo dissimile da quella del Samsung Galaxy S7 Edge.

Samsung Galaxy S7Difatti, come il modello più “pregiato” dello smartphone di settima generazione, anche il Samsung Galaxy Note 7 possiede il display con i lati curvi. E, a proposito del Samsung Galaxy S7, purtroppo, ancora una volta, dobbiamo ahinoi segnalarvi delle problematiche strettamente correlate ai rimborsi che la stessa compagnia asiatica aveva garantito ai propri acquirenti.

Difatti, Samsung aveva promesso che, acquistando un Samsung Galaxy S7 o un Samsung Galaxy S7 Edge entro il 31 marzo, si sarebbe potuto rottamare il proprio vecchio apparecchio telefonico, ottenendo così un ammortizzamento sul prezzo del nuovo device.

Ma, similarmente a quanto accaduto anche lo scorso anno con il Samsung Galaxy S6, il Samsung Galaxy S6 Edge ed il Samsung Galaxy S6 Edge Plus, ancora una volta l’azienda coreana sta facendo registrare dei pesanti ritardi nell’elargizione dei suddetti rimborsi. Il termine ultimo, infatti, era segnato per il 31 maggio, mentre, adesso che siamo già ad agosto, molti utenti lamentano di non avere ancora ricevuto nulla.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Samsung Galaxy S7 ed S6, update in vista? - Aggiornamento Galaxy
  2. Samsung Galaxy S7 Active batte Moto Z Force - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*