Samsung Galaxy Note 7 da 6 GB solo in Cina?

Samsung Galaxy Note 7

Da ormai diverso tempo a questa parte, vi stiamo letteralmente tartassando di notizie e indiscrezioni riguardanti il Samsung Galaxy Note 7, nuovo phablet di top gamma del noto colosso tecnologico sudcoreano Samsung. Un device, questo, particolarmente atteso in ogni dove del mondo, soprattutto qui, nella cara vecchia Europa, che per qualche strano motivo è rimasta “orfana” del suo predecessore, vale a dire il Samsung Galaxy Note 5.

Samsung Galaxy Note 7Tuttavia, c’è da dire che alcuni esperti, appassionati e addetti ai lavori, sono rimasti alquanto delusi dalla presentazione ufficiale del Samsung Galaxy Note 7, avvenuta durante lo scorso 2 agosto a New York, presso l’evento noto come Samsung Galaxy Unpacked 2016. Il motivo è che la scheda tecnica di questo device non è poi troppo dissimile da quella del Samsung Galaxy S7 Edge, smartphone di top gamma immesso sul mercato a marzo.

Ecco perché in molti hanno esultato, quando qualche giorno fa è trapelata la notizia dell’esistenza di un modello nuovo di questo phablet, con RAM da ben 6 GB e storage interno da 128 GB.

Quello che in molti, adesso, giustamente si chiedono, è: questo fantomatico Samsung Galaxy Note 7 ulteriormente potenziato, vedrà mai la luce anche al di fuori dell’Asia? Sfortunatamente, molte voci di corridoio al momento sostengono che esso rimarrà appannaggio solamente della Cina. Mai direi mai, tuttavia: dal nostro canto non possiamo che sperare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*