Samsung Galaxy S8 avrà schermo idrofobico?

Samsung Galaxy S8 news

Siamo ormai giunti anche all’ultimo giorno di settembre, un mese che passerà alla storia come tra i più negativi, per il colosso tecnologico sudcoreano Samsung, quantomeno per quel che concerne il settore della telefonia mobile. Come una cantilena, da diverse settimane vi abbiamo riportato tutte le notizie circa il grave problema di cui si è reso protagonista il Samsung Galaxy Note 7, dotato di batterie difettose che in diverse unità sono esplose. Un fatto davvero incredibile, che ha costretto la compagnia asiatica al ritiro del device dal mercato, con conseguenze tremende per l’immagine della società. Samsung, corsa subito ai ripari, si è messa anche al lavoro per la realizzazione di nuovi smartphone e apparecchi telefonici dalle elevate prestazioni, in modo da riacquistare anche la fiducia perduta tra i propri utenti. È in questo senso che sono stati accelerati i tempi per la realizzazione di Samsung Galaxy S8, prossimo top di gamma che potrebbe uscire prima del previsto.

L’indiscrezione delle ultimissime ore sul Samsung Galaxy S8 riguarderebbe una particolare componente del suo hardware, vale a dire quella del display. Se, infatti, lo schermo del Samsung Galaxy S7, pregevole e molto resistente ai graffi, ha già fatto ben parlare di sé, quello del successore dello smartphone di settima generazione potrebbe addirittura stupire grazie ad una nuova funzionalità.

Infatti, come potrete notare anche nel video che vi postiamo poco sotto, il Samsung Galaxy S8 potrebbe essere dotato di un display a dir poco avveniristico, con caratteristiche idrofobiche. Questo vuol dire che esso potrebbe essere del tutto impermeabile, in quanto respingerebbe letteralmente le particelle d’acqua.

Una novità a dir poco sensazione, che aumenterebbe in modo significativo le capacità, in termini di resistenza, del nuovo device di top gamma targato Samsung. E che potrebbe, al contempo, stravolgere il microcosmo stesso di apparecchi prodotti dall’azienda coreana, in quanto tutti i futuri dispositivi potrebbero montare uno schermo con caratteristiche analoghe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*