Samsung Galaxy Note 7, un disastro dietro l’altro

Samsung Galaxy Note 7

Quando siamo oramai agli sgoccioli per quel che concerne questo mese di ottobre, torniamo ancora una volta a discutere del famigerato Samsung Galaxy Note 7. Il phablet di sesta generazione è divenuto tristemente noto per via della catastrofe cui suo malgrado si è reso protagonista. Un disastro dagli effetti incalcolabili, dovuto ad alcuni gravi difetti che rischiavano di causarne l’esplosione.

Samsung Galaxy Note 7Già diversi esemplari, in numerose parti del mondo, sono infatti saltati in aria. Il colosso sudcoreano ha tentato in tutti i modi di recuperare il device, ma l’operazione si è ben presto rivelata praticamente impossibile. E così, a seguito del primo ritiro dal mercato, cui poi ne è seguito un secondo (quando si è capito che il guaio era praticamente irreparabile), la compagnia asiatica ha deciso di sospendere la produzione stessa del dispositivo.

Il Samsung Galaxy Note 7, insomma, è finito già prima di iniziare. Una morte lenta e dolorosa, che ancora adesso si porta dietro alcuni pesanti strascichi. Non tutti, infatti, hanno restituito l’apparecchio: alcuni temerari, in un modo o nell’altro (si stima circa il 30% degli acquirenti) hanno deciso di tenersi il phablet pur con tutti i suoi difetti. Cosa che ha dunque spinto Samsung a compiere un’altra scelta drastica.

Il gigante coreano ha infatti varato un nuovo aggiornamento per il Samsung Galaxy Note 7, il quale risulta, però, depotenziante. A seguito di questo aggiornamento, infatti, sarà possibile ricaricare la batteria del device non oltre il 60%. Questo come mossa per ridurre in modo sensibile il rischio che esso possa esplodere.

Insomma, una decisione particolarmente difficile, evidentemente atta a scoraggiare ulteriormente chi ha deciso di sfruttare il Samsung Galaxy Note 7 a rischio della propria incolumità. Se anche voi avevate acquistato questo apparecchio, adesso avete un motivo ulteriore per riportarlo alla casa asiatica, e magari per farvelo sostituire con uno smartphone o un telefono perfettamente funzionante.

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Samsung Galaxy S5 si aggiorna ancora una volta - Aggiornamento Galaxy
  2. Ecco i render del Samsung Galaxy A5! - Aggiornamento Galaxy
  3. Incredibile, Samsung Galaxy Note 7 torna in vita? - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*