Arriva anche Samsung Galaxy A3 2017

E diamo dunque ufficialmente l’avvio a questa nuova settimana, con un lunedì mattina che, di fatto, porge i suoi estremi saluti al mese di ottobre del 2016. Stiamo finalmente per lasciarci alle spalle questo momento così infausto per il noto colosso tecnologico sudcoreano Samsung, in quanto, come tristemente sappiamo, il Samsung Galaxy Note 7 è collassato su sé stesso praticamente fin dal suo esordio sul mercato internazionale della telefonia mobile. Con il mese di novembre, che si accinge ormai ad iniziare, la compagnia asiatica cercherà di fidelizzare nuovamente i propri clienti, rimasti giustamente delusi dopo quanto successo con il phablet di sesta generazione. E tenterà di farlo con vari device, tra i quali, neppure tanto a sorpresa, figura anche il Samsung Galaxy A3, versione 2017.

Samsung Galaxy A3Il Samsung Galaxy A3 è uscito già diverso tempo fa, riscuotendo un discreto successo presso il pubblico per via di un buon rapporto di qualità-prezzo. E così, compatibilmente con la filosofia e la politica che Samsung ha adottato in questi anni, tale smartphone è stato selezionato, insieme ad altri della stessa gamma (tra cui si annovera anche il Samsung Galaxy A5, di cui abbiamo parlato anche di recente), per uscire in una versione migliorata e potenziata nel 2017.

E così, il Samsung Galaxy A3 2017 si avvicina a passi sempre più spediti per esordire nuovamente sul mercato internazionale della telefonia mobile, tanto che ha già ottenuto la certificazione Bluetooth. Per quel che concerne le caratteristiche tecniche, è molto probabile che l’apparecchio sarà dotato di una RAM da 2 GB, cui sarà accompagnato un processore octa-core da 1,5 GHz. Lo storage interno sarà da 16 GB, comunque espandibili tramite l’ausilio di una scheda Micro SD. Il display, da 4,7 pollici, dovrebbe consegnarci uno smartphone di dimensioni piuttosto minute, ma comunque con una risoluzione in HD.

Le fotocamere del nuovo Samsung Galaxy A3 dovrebbero essere da 12 megapixel (posteriore) e da 8 megapixel (frontale). Per quel che concerne il sistema operativo, si partirà da Android Marshmallow 6.0.1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*