Arriva un nuovo Samsung Galaxy S7 Edge?

Samsung Galaxy S7 Edge recensione

Quando ci avviciniamo a passi spediti verso la conclusione di questo mese, che, di fatto, ci catapulterà anche nel periodo natalizio, torniamo ancora una volta a discutere di quello che attualmente è il maggior top di gamma della nota azienda tecnologica sudcoreana Samsung, vale a dire il Samsung Galaxy S7 Edge. Lo smartphone di settima generazione dai bordi curvi, infatti, potrebbe celare alcune interessanti sorprese.

Samsung Galaxy S7 Edge recensioneGiunto sul mercato internazionale della telefonia mobile dallo scorso marzo, il Samsung Galaxy S7 Edge ha fin qui fatto incetta di critiche e di recensioni positive, ed è, al momento, l’unico device della casa asiatica capace di tenere adeguatamente in piedi la baracca dopo il tracollo del Samsung Galaxy Note 7.

Si tratta di un dispositivo molto bello esteticamente, oltre che capace di garantire una serie di prestazioni a dir poco eccezionali. Da par suo, Samsung sta cercando di coccolarlo e di spingerlo il più possibile, in attesa che il 2017 ci regali anche i nuovi top di gamma. Ed ecco, dunque, che ci giungono notizie importanti circa l’uscita di una nuova variante di questo smartphone.

Il Samsung Galaxy S7 Edge sarebbe dunque in procinto di esordire nuovamente sul mercato con una nuova colorazione, ossia la Bright Black. Si tratta di una tonalità sempre nera, come si evince dal nome stesso, ma meno forte e intensa rispetto alla più classica Black Onyx. Ma non è tutto: la differenza più significativa rispetto al modello basilare sarebbe nello storage interno: questo “nuovo” S7, infatti, avrebbe una memoria di ben 128 GB, naturalmente espandibili tramite l’utilizzo di una scheda Micro SD.

Purtroppo, quantomeno prestando fede alle prime indiscrezioni che ci giungono, pare che il Samsung Galaxy S7 Edge Bright Black sia destinato a rimanere appannaggio soltanto di alcuni mercati, come quello cinese. Tuttavia, se avremo delle novità in merito in futuro, non mancheremo di comunicarvele.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*