Samsung Galaxy S7 è sicuro secondo Samsung

Samsung Galaxy S7

Andiamo dunque a dare ufficialmente il via anche a questa settimana, che di fatto ci addentra nell’ultimo terzo di questo mese. Novembre, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica asiatica Samsung, è stato praticamente di transizione. Difatti, il gigante sudcoreano, dopo il collasso del Samsung Galaxy Note 7, sta cercando di rilanciarsi in via di un 2017 all’insegna dell’innovazione e di altri top di gamma. Ma, per ora, concentriamoci sul presente, maggiormente rappresentato dal Samsung Galaxy S7.

Samsung Galaxy S7Il Samsung Galaxy S7, insieme al Samsung Galaxy S7 Edge, è uno fra i maggiori smartphone attualmente in circolazione, oltre ad essere il migliore che possa vantare il colosso asiatico al momento. Qualche giorno fa, tuttavia, ricorderete che si vociferava circa un possibile allarme sulle batterie esplosive, in quanto, in Canada, un modello sarebbe saltato in aria mentre veniva utilizzato da un uomo.

Samsung, dopo aver fatto le opportune indagini, ha tenuto a specificare che è tutto a posto, e che non esiste alcun caso correlato a possibili difetti delle batterie del Samsung Galaxy S7. Di seguito, vi riportiamo il comunicato ufficiale apparso sul sito americano di Samsung:

Samsung stands behind the quality and safety of the Galaxy S7 family. There have been no confirmed cases of internal battery failures with these devices among the more than 10 million devices being used by consumers in the United States; however, we have confirmed a number of instances caused by severe external damage. Until Samsung is able to obtain and examine any device, it is impossible to determine the true cause of any incident.

Qui, invece, una traduzione:

Samsung tiene in considerazione la qualità e la sicurezza della gamma Galaxy S7. Non ci sono stati casi confermati di guasti relativi alle batterie interne, tra gli oltre 10 milioni di device che vengono usati dai consumatori negli Stati Uniti; tuttavia, confermiamo un certo numero di casi causati da gravi danni esterni. Fin quando Samsung non sarà in grado di ottenere e di esaminare ogni device, non sarà possibile determinare la vera causa di ogni incidente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*