Ecco il video del nuovo Samsung Galaxy A7 2017

Samsung Galaxy A7

Questa settimana inizia ormai ad avviarsi verso la conclusione. Il mese di dicembre è ormai iniziato, e sarà un periodo particolarmente intenso: infatti, ci stiamo avvicinando a passi sempre più spediti all’uscita di nuovi smartphone prodotti dal noto gigante tecnologico sudcoreano Samsung, tra i quali si annoverano vari device molto interessanti. Tra di essi, figura sicuramente il Samsung Galaxy S8, che però potrebbe giungere con un considerevole ritardo rispetto ai tempi inizialmente previsti. Altri dispositivi sono però all’orizzonte: il Samsung Galaxy C7 Pro, ad esempio, o anche il Samsung Galaxy A7, versione 2017.

Samsung Galaxy A7Il Samsung Galaxy A7 è uno smartphone davvero molto interessante, tanto da essere considerato uno dei device della gamma A preferiti dagli utenti. Ecco perché è stato prescelto, insieme ad altri importanti apparecchi, per uscire in una revisione ancora più potente e performante.

Ecco, dunque, che il Samsung Galaxy A7, nella versione del 2017, si avvicina sempre più al proprio esordio sul mercato della telefonia mobile. Purtroppo non abbiamo delle notizie particolarmente precise circa la data della sua presentazione ufficiale, né relativamente a quella della sua uscita, ma tra gennaio e dicembre dovremmo ormai esserci. Per quel che concerne il prezzo, invece, difficilmente staremo sotto i 350 euro: molti esperti, inoltre, stimano addirittura che lo smartphone potrebbe raggiungere un costo di 450 euro, quindi non propriamente basso

Nella giornata di ieri, inoltre, su YouTube era stato pubblicato un video review in cui venivano mostrate, in anteprima, le varie caratteristiche del nuovissimo Samsung Galaxy A7. E, tuttavia, non siamo al momento in grado di mostrarvelo, in quanto purtroppo è stato rimosso dall’utente stesso (probabilmente sollecitato da Samsung, per una qualche violazione di copyright).

Ad ogni modo, in attesa di saperne ancora di più, vi invitiamo a continuare a seguire questi nostri spazi: non appena ci giungeranno nuove informazioni, non mancheremo di fornirvele, come sempre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*