Samsung Galaxy Note 7, presto la verità

Samsung Galaxy Note 7

E mettiamo dunque la parola fine anche a questa settimana, che, per quanto riguarda il settore della telefonia mobile gestito dalla nota compagnia tecnologica sudcoreana Samsung, si è rivelata a dir poco importante. Sotto i riflettori, in particolare, è finito il Samsung Galaxy S7, attuale device di top gamma del colosso asiatico, che finalmente ha iniziato a ricevere il tanto agognato sistema operativo di Android Nougat. Tuttavia, a sorpresa, a chiudere questo periodo particolarmente ricco e prolofico, ci pensa un altro apparecchio, molto più famigerato, che incredibilmente nella scorsa estate è crollato a causa del problema delle batterie esplosive. Ci stiamo riferendo, come certamente avrete già capito, allo sfortunato Samsung Galaxy Note 7.

Samsung Galaxy Note 7Il Samsung Galaxy Note 7, arrivato presso alcuni mercati tra la fine di agosto e gli inizi del mese di settembre, è rapidamente finito sulla bocca di tutti poiché, in moltissime unità, la sua batteria finiva per esplodere. Per la rabbia e la delusione dei tantissimi utenti che avevano deciso di puntare su questo dispositivo.

I problemi che portavano a questa distruzione della batteria (e, quindi, dello stesso Samsung Galaxy Note 7), non sono mai stati chiariti del tutto… almeno, fino ad ora. Già, perché la notte fra domenica 22 gennaio e lunedì 23 gennaio, Samsung, finalmente, fornirà delle spiegazioni chiare e concise presso una conferenza appositamente organizzata, sul perché di un simile disastro. Insomma, tra qualche giorno sapremo la verità.

1 Trackback / Pingback

  1. Altro video sul Samsung Galaxy S8 - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*