Samsung Galaxy S7, feedback positivi su Nougat

Samsung Galaxy S7 Edge Plus

Ieri, finalmente, è stato uno dei giorni più attesi in assoluto, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dal noto gigante tecnologico sudcoreano Samsung. Il sistema operativo di Android Nougat, infatti, è giunto presso tutti i Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge commercializzati in Italia: se, dunque, una decina di giorni fa era toccato ai device con brand 3, adesso anche gli smartphone con brand Vodafone, quelli con brand TIM, quelli con brand Wind e, infine, quelli non serigrafati, hanno potuto godere di questa sorte.

Samsung Galaxy S7 Edge PlusAndroid Nougat per il Samsung Galaxy S7 era effettivamente atteso da fin troppo tempo. E, adesso che è giunto, viene da chiedersi quali siano gli effetti benefici di tale sistema operativo sui dispositivi che lo ospitano.

Personalmente abbiamo proceduto all’installazione dell’update soltanto poco fa (per un Samsung Galaxy S7 Edge con brand Vodafone, e che dunque gode della patch di aggiornamenti più recente in assoluto), ed il parere, al momento, è estremamente positivo. Nougat si presenta con una veste ancora più elegante rispetto al predecessore, sposando i minimalismi raffinati che contraddistinguono Samsung da ormai qualche anno.

A livello prestazionale, lo smartphone pare reggere il confronto in maniera piuttosto egregia, sebbene vada comunque detto che certi limiti, se esistono, verranno fuori solo col procedere del tempo, e dopo un periodo fisiologico di utilizzo. Fra le varie funzioni che più beneficiano dell’aggiornamento, a nostro parere, vi è la fotocamera: estremamente più intuitiva da utilizzare, con dei semplici movimenti del dito si può “switchare” quella anteriore con quella posteriore, oltre ad attivare e disattivare a piacimento vari effetti.

Anche la funzione del risparmio energetico viene ulteriormente ottimizzata, e, nel menù applicazioni, se avete installato tante app sul vostro Samsung Galaxy S7, trovate anche una utilissima barra di ricerca con tanto di pulsante vocale, per “chiamare” il programmino in questione. Insomma, per ora Nougat e promosso. Per ulteriori difetti parleremo più avanti.

1 Trackback / Pingback

  1. Samsung Galaxy S8 avrà un “Infinity display” - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*