Problemi per Nougat sul Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6 novità

Anche la nuova settimana è ormai iniziata, aprendo un periodo sicuramente importante per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla nota compagnia tecnologica sudcoreana Samsung. Come ben sappiamo, infatti, nella seconda metà del mese di marzo, e più precisamente mercoledì 29, il Samsung Galaxy S8 farà finalmente la sua comparsa ufficiale. L’apparecchio verrà presentato nel corso del Samsung Galaxy Unpacked 2017, un evento appositamente organizzato in quel di New York. L’arrivo del nuovo top di gamma, tuttavia, è solo l’ultima di una serie di notizie importanti che il gigante asiatico sta vivendo da qualche settimana a questa parte: negli scorsi giorni, infatti, abbiamo anche visto come l’attesissimo sistema operativo di Android Nougat sia finalmente giunto nel microcosmo Samsung, passando dapprima sul Samsung Galaxy S7, e in seguito sul Samsung Galaxy S6.

Samsung Galaxy S6 novitàTuttavia, per quanto riguarda l’ex top di gamma del 2015, c’è da dire che i primi feedback non sono particolarmente incoraggianti. Innanzitutto, c’è da ricordare che sono stati pochi i Samsung Galaxy S6 e Samsung galaxy S6 Edge che, nel Belpaese, hanno ricevuto la tanto agognata notifica per il download e l’installazione di Nougat: solo i device con brand Vodafone, infatti, hanno potuto goderne. Tutti gli altri apparecchi, inclusi quelli non serigrafati, si trovano loro malgrado in una situazione di snervante attesa.

Inoltre, stando a giudicare dai vari commenti che circolano in rete, pare che il settimo sistema operativo di Android non stia girando particolarmente bene, presso i Samsung Galaxy S6 italiani in cui è stato installato. Sono state denunciate diverse problematiche, soprattutto correlate alla corretta esecuzione di determinate funzioni. In particolare, sembra che gli smartphone in questione abbiano diversi difetti di lag, e che alcune operazioni che dovrebbero essere tutto sommato semplici (come il ritorno alla schermata principale tramite pressione del tasto home meccanico) risultino tardive e poco funzionali.

Un problema sicuramente esasperante, considerando che Nougat si è fatto attendere anche più del previsto. La speranza, chiaramente, è che Samsung possa presto risolvere la cosa tramite un aggiornamento correttivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*