Ecco Note FE, il “nuovo” Samsung Galaxy Note 7

Samsung Galaxy Note 7

Cominciamo ormai ad avvicinarci in maniera sempre più spedita alla conclusione di questa settimana, particolarmente interessante per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung. Oltre al Samsung Galaxy S8, che ha esordito da poco sul mercato e del quale ormai sappiamo praticamente tutto a menadito, abbiamo anche visto come il sistema operativo di Android Nougat abbia cominciato a trovare larga diffusione presso gli apparecchi prodotti dal gigante asiatico. Ma non soltanto: stanno facendo capolino alcuni nuovi device, come quelli relativi alla gamma C e alla gamma J. E, a sorpresa, ecco che è spuntata fuori anche la versione ricondizionata del Samsung Galaxy Note 7.

Samsung Galaxy Note 7In effetti già da parecchi giorni si subodorava un ritorno sempre più imminente del Samsung Galaxy Note 7. Le notizie a riguardo erano state molteplici, e nelle ultime ore abbiamo avuto una sorta di mini invasione di rumors e indiscrezioni piuttosto attendibili. Una prima conferma giunge dalla nomenclatura: il phablet assumerà il nome di Samsung Galaxy Note FE (quindi addio al nome originale, Samsung Galaxy Note 7, e anche a quello papabile di cui parlavano alcuni esperti, ossia Samsung Galaxy Note 7R).

Buone nuove anche dal prezzo, ridotto di circa un terzo rispetto a quello iniziale di listino, e dunque al di sotto del muro delle 500 euro. Ridimensionata la batteria, che passa a 3200 mAh, mentre il sistema operativo di partenza sarà Android Nougat.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*