Samsung Galaxy Note 8, Nougat o Oreo?

Samsung Galaxy Note 8

L’avvicinarsi sempre più imminente della stagione estiva, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, generalmente coincide anche con l’arrivo di un device particolarmente atteso, vale a dire quello della gamma Note. Il prossimo phablet di top gamma, in questo senso, sarà il Samsung Galaxy Note 8, sul quale già adesso gravano tantissime aspettative.

Samsung Galaxy Note 8Difatti, il Samsung Galaxy Note 8 dovrà cercare di far dimenticare il clamoroso tracollo di cui, suo malgrado, si rese protagonista nella scorsa estate il Samsung Galaxy Note 7. Insomma, Samsung non può più permettersi passi falsi, se non vuole rischiare di mandare definitivamente in pezzi la propria immagine. Il grande successo realizzato dal Samsung Galaxy S8 e dal Samsung Galaxy S8 Plus, in questo senso, ha aiutato molto, ma adesso bisogna completare al meglio l’opera.

Normale, dunque, che già da ora gravitino parecchie indiscrezioni intorno al Samsung Galaxy Note 8. In particolare, alcuni addetti ai lavori si sono chiesti di quale sistema operativo verrà dotato inizialmente il phablet: fra pochi mesi, infatti, dovrebbe fare la sua comparsa Android Oreo 8, successore di Android Nougat 7. Ma arriverà per tempo sul nuovo device?

Ad oggi, la cosa pare piuttosto improbabile. Certamente, il Samsung Galaxy Note 8 sarà fra i primi apparecchi ad aggiornarsi a Oreo quando esso sarà disponibile, ma è veramente difficile che venga realizzato in maniera nativa con questo sistema operativo. Molto più plausibile, soprattutto se venisse confermata la sua uscita a fine agosto, che inizialmente esordirà con Android Nougat 7.1.1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*