Samsung Galaxy Note 7 ritorna in Corea

Samsung Galaxy Note 7

E poniamo dunque la parola fine anche su questa settimana: la prima, di fatto, di questo caldissimo mese di luglio. Il periodo corrente, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, è caratterizzato senza ombra di dubbio da alcuni apparecchi molto potenti e performanti, come quelli della gamma Note. Il colosso asiatico, infatti, sta rilanciando alla grande questa linea di dispositivi, che pareva essere praticamente defunta nella scorsa estate: allorché il Samsung Galaxy Note 7, inizialmente destinato a rivaleggiare con iPhone 7 e iPhone 7 Plus, crollò a causa del problema delle batterie esplosive.

Samsung Galaxy Note 7Adesso, Samsung sta piazzando un doppio colpo davvero molto interessante. Innanzitutto, va ribadito che le aspettative nei confronti del Samsung Galaxy Note 8 sono sempre molto elevate. Ma, nel frattempo, proprio ieri ha esordito in Corea del Sud il Samsung Galaxy Note 7, chiaramente nella versione ricondizionata.

Il nuovo Samsung Galaxy Note 7, noto anche come Samsung Galaxy Note FE o Samsung Galaxy Note Fandom Edition, ha debuttato per la seconda volta in terra asiatica. Il suo prezzo non è propriamente modico, benché forse bilanciato, se si considera che il Samsung Galaxy Note 8 potrebbe superare i 1000 euro. Per il momento Samsung prevede di vendere almeno 400.000 unità del device, e non è detto che presto non ritorni anche in Europa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*