Samsung Galaxy S8, update per Bixby

Samsung Galaxy S8

Fino all’uscita del Samsung Galaxy Note 8, che presumibilmente arriverà non prima dell’inizio della stagione autunnale, non vi è dubbio sul fatto che, relativamente al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, al momento il maggior device di top gamma sia il Samsung Galaxy S8. L’apparecchio, insieme alla potente variante Plus, ha esordito da quasi tre mesi a livello internazionale, conquistando subito numerosi consensi e attestati di stima.

Samsung Galaxy S8Chiaramente, però, le critiche non sono mancate: non è piaciuto, ad esempio, che il sensore delle impronte digitali fosse stato posto sul retro, divenendo così decisamente scomodo da utilizzare. Anche su una delle novità più attese del Samsung Galaxy S8, ossia l’assistente vocale di Bixby, non si è parlato in toni particolarmente entusiastici finora. Il problema maggiore, infatti, è che il suo utilizzo è stato riservato a pochissimi paesi: divenendo, così, praticamente inutile per tutti gli altri, inclusa la nostra Italia.

Ecco perché molti terzi hanno provato a rimappare il tasto di attivazione di Bixby, in modo da sfruttare alcuni programmi e applicazioni varie. Il che, evidentemente, non è andato giù a Samsung, che negli Stati Uniti ha avviato la diffusione di un nuovissimo update, volto a impedire la rimappatura del suddetto pulsante.

Si tratta di un aggiornamento che difficilmente piacerà ai possessori di un Samsung Galaxy S8, specialmente considerando che l’assistente vocale, nella stragrande maggioranza del globo, è praticamente inutilizzabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*