Samsung Galaxy X sarà un device limitatissimo?

Samsung Galaxy X

E anche questa settimana, la prima, di fatto del mese di ottobre, si è conclusa. Molti di voi, certamente, staranno già pensando a come trascorrere al meglio la serata, magari a divertirsi insieme agli amici oppure in totale relax fra le quattro mura domestiche. Da parte nostra, relativamente al settore della telefonia mobile gestito dal noto colosso tecnologico sudcoreano Samsung, vi promettiamo che vi ruberemo solo qualche minuto, niente di più: giusto il tempo di fornirvi le ultime indiscrezioni circa uno dei terminali più atipici e più attesi di questi ultimi tempi, vale a dire il Samsung Galaxy X.

Samsung Galaxy XTralasciando, infatti, per un attimo il discorso circa il Samsung Galaxy Note 8, attuale phablet di top gamma della compagnia asiatica, Samsung sta lavorando con grande solerzia anche su altri device di prossima uscita. E il più rivoluzionario, innovativo, e per certi versi faticoso, chiaramente, non può che essere proprio il Samsung Galaxy X, uno smartphone effettivamente unico nel suo genere.

Come abbiamo avuto modo di dirvi e di ribadirvi più di una volta nel corso di queste ultime settimane, la grande particolarità del Samsung Galaxy X risiede nel fatto che, se tutto andrà bene, sarà dotato di un display pieghevole: una tecnologia che molte aziende stanno tentando di sviluppare e di tradurre sul mercato della telefonia mobile, anche se, va da sé, la cosa è più semplice a dirsi che a farsi.

Ebbene, le ultime novità, in questo senso, ci dicono che difficilmente il terminale sarà prodotto in molti esemplari. Anzi, è estremamente probabile pensare che il Samsung Galaxy X arriverà in una edizione particolarmente limitata: al momento si parla di soltanto 100.000 unità, e tutte dedicate al mercato sudcoreano. Evidentemente, Samsung teme di essere troppo audace, per uno smartphone che, in fin dei conti, non si sa bene che tipo di accoglienza possa ricevere da parte del pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*