Samsung Galaxy S7 brand Vodafone, il punto sugli update

Samsung Galaxy S7 Edge Plus

Andiamo dunque a mettere la parola fine anche a questa settimana, in questo caldo sabato di metà ottobre che, stando alle varie previsioni metereologiche, ci preannuncia un weekend sereno e ricco di relax. Nell’augurarvi di trascorrere due belle giornate, torniamo ancora una volta, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, a discutere dei vari apparecchi prodotti dal colosso asiatico. Mettendo, però, momentaneamente da parte i dispositivi di ultimissima generazione, vale a dire il Samsung Galaxy Note 8, il Samsung Galaxy S8 o il Samsung Galaxy S8 Plus, vogliamo oggi spostare l’accento sul top di gamma del 2016, ossia il Samsung Galaxy S7.

Samsung Galaxy S7 Edge PlusIl Samsung Galaxy S7 ed il Samsung Galaxy S7 Edge, pur essendo trascorso più di un anno e mezzo dalla loro messa in commercio, sono ancora adesso tra i migliori smartphone in circolazione. Merito di una scheda tecnica estremamente elevata, di un design elegante e raffinato, e di diverse innovazioni che hanno innalzato al massimo la tecnologia disponibile fino allo scorso anno.

Tuttavia, già da qualche tempo a questa parte, chi possiede un Samsung Galaxy S7 ha denunciato una certa lentezza nel rilascio degli aggiornamenti: soprattutto i device brandizzati Vodafone, che dovrebbero rappresentare una corsia preferenziale in questo senso, hanno a bordo la patch di sicurezza relativa al mese di maggio: son trascorsi praticamente cinque mesi, e il ritardo è pressoché inaccettabile.

Interrogata sulla questione da alcuni utenti, Vodafone ha dichiarato, sui profili social, che il rilascio dell’ultimo aggiornamento sul Samsung Galaxy S7 brandizzato sarebbe cominciato all’inizio della settimana: il che, tuttavia, ha lasciato perplessi i più (incluso il sottoscritto, che possiede la versione Edge con brand Vodafone), dal momento che la cosa non risulta.

La cosa sta dunque diventando piuttosto incresciosa, e al momento non si riesce a capire esattamente come andrà a finire. Chiaramente, quando ne sapremo di più, non mancheremo di fornirvi delucidazioni.

1 Trackback / Pingback

  1. Samsung Galaxy S8, si passa subito a Oreo? - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*