Le ultime sul Samsung Galaxy Note 9

Samsung Galaxy Note 9

Stiamo oramai cominciando ad avviarci verso le battute conclusive di questa settimana, che, peraltro, ci ha inoltrato verso la seconda metà del mese di gennaio. Per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, lo sappiamo, è un momento sicuramente molto importante. Il colosso asiatico, infatti, è oramai in procinto di lanciare, sul mercato internazionale, il suo nuovissimo Samsung Galaxy S9, terminale di top gamma del 2018. Tuttavia, quest’oggi, vogliamo parlarvi di un altro device che ultimamente è stato un po’ trascurato: ci stiamo riferendo, chiaramente, al Samsung Galaxy Note 9.

Samsung Galaxy Note 9Effettivamente, nel corso di questi ultimi tempi, le maggiori attenzioni sono state concentrate sul Samsung Galaxy A8, sul Samsung Galaxy S9 e anche sul Samsung Galaxy X, che però dovrebbe giungere nel 2019. E allora, ecco che giungono nuovi rumors circa il Samsung Galaxy Note 9, phablet dalle alte prestazioni che, presumibilmente, debutterà sul mercato internazionale sul finire della prossima stagione estiva, e quindi tra il mese di agosto e quello di settembre.

Il Samsung Galaxy Note 9 succederà al Samsung Galaxy Note 8, pertanto è normale che, rispetto a quest’ultimo modello, presenterà delle variazioni e delle migliorie. Difficile, tuttavia, attendersi chissà quali grossi stravolgimenti: soprattutto perché, considerando le difficoltà che la gamma Note ha dovuto affrontare nel recente passato (il famigerato Samsung Galaxy Note 7, ma anche il Note 5 mai giunto in Europa, eccetera), adesso è normale che, piuttosto, si vada alla ricerca di un po’ di stabilità.

Ecco perché il Samsung Galaxy Note 9, presumibilmente, dal punto di vista estetico si presenterà in maniera del tutto similare a quella del suo predecessore. Si spera, tuttavia, che possa esserci una doppia fotocamera anche sulla parte anteriore, già lanciata con il recente Samsung Galaxy A8. Non ci sono novità circa il riposizionamento del lettore delle impronte al di sotto dell’infinity display (ma ci si spera sempre), tuttavia è indubbio che la scheda tecnica subirà un importante upgrade: si parla di RAM da 6 GB o da 8 GB, e di uno storage interno da almeno 256 GB.

1 Trackback / Pingback

  1. Non solo Samsung Galaxy S9: ecco i device 2018 - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.