Che scheda tecnica per il Samsung Galaxy X?

Samsung Galaxy X

Abbiamo dunque dato il via anche a questa nuova settimana, che, di fatto, ci inoltra davvero verso le battute conclusive di questo mese di gennaio. Lo sappiamo molto bene: per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dal noto gigante tecnologico sudcoreano Samsung, non facciamo altro che avvicinarci a passi sempre più spediti verso il prossimo terminale di top gamma: l’attesissimo Samsung Galaxy S9, il cui debutto dovrebbe avvenire ufficialmente attorno alla metà del mese di marzo. Invece, con buona pace di molti appassionati e addetti ai lavori, un altro device dovrebbe essere rinviato al 2019: ci stiamo riferendo, come chiaramente avrete potuto intuire, al Samsung Galaxy X.

Samsung Galaxy XIl Samsung Galaxy X è uno smartphone che, nel tempo, è riuscito a farsi carico di una serie di aspettative particolarmente elevate: in fin dei conti, stiamo parlando del primo apparecchio telefonico dotato di un display pieghevole. E, tuttavia, se in un primo tempo era stato annunciato per il 2018, adesso ci sono pochi dubbi circa un debutto non prima del 2019.

Nel corso delle ultime ore, inoltre, sono spuntate alcune caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy X, che, dal suo canto, dovrebbe annoverare uno schermo, in totale una volta aperto tutto, da 7,3 pollici. Per quanto riguarda il raggio di curvatura, internamente dovrebbe corrispondere a 0,1 mm, mentre, esternamente, a 0,5 mm. Sempre tali rumors, inoltre, sostengono che il ciclo vitale del Samsung Galaxy X sarebbe in grado di supportare diverse centinaia di migliaia di piegature.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.