Oreo sbarca su Samsung Galaxy Note 8 no brand

Samsung Galaxy Note 8

Il mese di aprile si è oramai già consumato per il suo primo terzo, in un inizio di settimana che, in molte regioni italiane, vede delle forti ondate di maltempo, in barba alla stagione primaverile. Per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, il periodo corrente è sicuramente molto importante. Lo sappiamo benissimo, poiché ne abbiamo parlato allo sfinimento anche noi, qui su questo nostro piccolo spazio virtuale. Il Samsung Galaxy S9 ha infatti debuttato, insieme alla variante Plus, da alcune settimane sul mercato internazionale, e adesso si comincia a comprendere quello che è il suo appeal. Ma anche altri device stanno riuscendo a ritagliarsi degli spazi molto importanti: è il caso del Samsung Galaxy Note 8, che continua a ricevere delle novità estremamente interessanti.

Samsung Galaxy Note 8Il Samsung Galaxy Note 8, phablet uscito nell’estate del 2017, da qualche giorno a questa parte sta abbracciando il sistema operativo di Android Oreo 8. Nei tempi più recenti, gli apparecchi più fortunati sono stati quelli serigrafati, mentre quelli non brandizzati hanno ricevuto la buona novella soltanto nelle scorse ore.

Così, a partire dalla giornata di ieri, finalmente l’ultimo sistema operativo di Android è sbarcato anche sui Samsung Galaxy Note 8 non serigrafati. L’update arriva a quasi 1,5 GB, ragion per cui vi consigliamo di scaricarlo ed installarlo sfruttando una rete wi-fi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*