Ufficiale il Samsung Galaxy J2 Pro

Samsung Galaxy J2

E andiamo dunque a mettere la parola fine anche a questa settimana, che, peraltro, ci proietta verso il giro di boa del mese di aprile. Per quanto riguarda il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, lo sappiamo bene, il periodo corrente è caratterizzato da tutta una serie di device estremamente interessanti. Vi abbiamo parlato a perdifiato dei vari terminali di top gamma, dal Samsung Galaxy S9 al Samsung Galaxy Note 9 (quest’ultimo giungerà soltanto sul finire della stagione estiva). Ma, a gran sorpresa, dalla Corea del Sud, ecco sbucare dal nulla anche un device di fascia bassa: il Samsung Galaxy J2 Pro.

Samsung Galaxy J2Il Samsung Galaxy J2 Pro ha stupito tutti, e non in termini molto positivi, dal momento che si tratta di uno smartphone con peculiarità ben precise: non è in alcun modo dotato di connettività ad internet, una vera rarità di questi tempi. Si tratta, pertanto, di un apparecchio telefonico molto elementare, il cui target vira decisamente verso chi necessita di un telefono “puro”: i più anziani, magari. O, ancora, i giovanissimi.

In questo senso, oltre a telefonare o mandare SMS, il Samsung Galaxy J2 Pro può fare veramente poco: scattare fotografie (c’è una fotocamera posteriore da 8 megapixel, e una anteriore da 5 megapixel), utilizzare alcune app offline preinstallate e poco altro. La RAM è da 1,5 GB, lo storage interno è da 16 GB e può essere espanso tramite l’utilizzo di una scheda micro SD.

Il display è un Super AMOLED con risoluzione a qHD a 540×960 pixel, mentre la batteria è da appena 2600 mAh. La nota dolente è il prezzo, pari a 199.100 won: tradotto nella nostra valuta, equivale a quasi 151 euro, una cifra da molti ritenuti eccessiva, considerando soprattutto l’assenza di ogni tipo di connettività ad internet di questo Samsung Galaxy J2 Pro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*