Samsung Galaxy S7, con Oreo non ci sarà Bixby

Samsung Galaxy S7

Abbiamo dunque dato il via anche a questa settimana, che peraltro ci permette di avviarci ancora di più in questo mese di marzo. Come abbiamo avuto modo di vedere più di una volta nel nostro piccolo spazio virtuale, almeno fino a questo momento, si può dire che il 2018 sia stato l’anno di Samsung. Con le conclamate difficoltà di Apple negli scorsi mesi, e grazie ad una serie di mosse sicuramente azzeccate, il gigante tecnologico sudcoreano ha fatto particolarmente bene sul mercato. Basti pensare all’esordio del Samsung Galaxy S9, nuovo device di top gamma, o all’arrivo di importanti terminali di fascia media come il Samsung Galaxy A6 e il Samsung Galaxy A6 Plus. Ma anche a livello di software ci sono stati parecchi movimenti: e, così, anche il Samsung Galaxy S7 si appresta a ricevere il sistema operativo di Android Oreo 8.

Samsung Galaxy S7Il Samsung Galaxy S7 ed il Samsung Galaxy S7 Edge sono i dispositivi dalle alte prestazioni di Samsung del 2016. E, benché siano ormai in circolazione da oltre due anni, questi smartphone si difendono ancora adesso più che egregiamente. Come vi abbiamo preannunciato di recente, Oreo 8, ultimo sistema operativo di Android, è praticamente in procinto di arrivare, tanto da essere stato già distribuito in Gran Bretagna.

Tuttavia, proprio dal suddetto update giunto nel Regno Unito, emerge che la versione di Oreo per il Samsung Galaxy S7 non conterrà Bixby. L’assistente vocale targato Samsung, pertanto, non giungerà sull’ammiraglia del 2016 di Samsung.

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*