I Samsung Galaxy si guastano troppo facilmente?

Samsung Galaxy J8

Stiamo oramai per entrare nel bel pieno della stagione estiva, che ci sta inondando con i suoi climi particolarmente caldi e soleggiati. Un periodo in cui, peraltro, comprensibilmente, molti approfittano per godersi ferie e vacanze, in modo da staccare un po’ la spina e da riposarsi dopo tanti mesi di studio o lavoro. Ma è un periodo sicuramente molto importante anche per la grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, in un 2018 che, in generale, ha portato alla luce una grande serie di terminali: il Samsung Galaxy S9 e la sua variante Plus in primo luogo, ma anche il Samsung Galaxy Note 9, attesissimo phablet di top gamma che verrà presentato ufficialmente il prossimo 9 agosto.

Samsung Galaxy J6Tuttavia, i Samsung Galaxy, soprattutto negli ultimi tempi, hanno anche racimolato un po’ di critiche, sia per una certa mancanza di originalità (l’ S9 non è stato apprezzato particolarmente da questo punto di vista) che per una fragilità costruttiva. Non a caso, secondo uno studio condotto da State of Mobile Device Repair & Security, risulta che proprio gli smartphone del colosso asiatico sono quelli maggiormente soggetti a guasti e riparazioni.

Si stima infatti che, globalmente, i Samsung Galaxy occupino una fetta di addirittura il 27,4%, tra tutti gli apparecchi telefonici che si guastano. Parliamo di una cifra incredibilmente elevata, soprattutto se si pensa che il secondo posto in classifica, occupato da Xiaomi, vede una percentuale del 14,2%: praticamente la metà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.