Samsung Galaxy S10 archivia scanner dell’iride?

Samsung Galaxy S10

Cominciamo oramai ad abbracciare anche questo weekend, che, di fatto, ci proietterà direttamente verso le battute conclusive del mese di luglio. Il periodo corrente, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, è sicuramente molto interessante. Più volte, in questo nostro piccolo spazio virtuale, vi abbiamo infatti parlato del nuovo device di top gamma, il Samsung Galaxy Note 9, il cui debutto sul mercato internazionale è molto vicino: la presentazione ufficiale è infatti fissata al prossimo 9 agosto. Ma, pur non dubitando circa la bontà di questo dispositivo, è indubbio il fatto che le aspettative maggiori se le stia conquistando un altro smartphone: si tratta del Samsung Galaxy S10, di cui vi abbiamo parlato fino allo sfinimento in queste ultime settimane.

Samsung Galaxy S10Il Samsung Galaxy S10 sarà l’apparecchio dalle alte prestazioni del 2019, e, secondo molti addetti ai lavori, lancerà una vera e propria rivoluzione sul mercato. In molti si chiedono come sarà effettivamente questo dispositivo, e secondo gli ultimi rumors, potrà vantare una peculiarità molto chiacchierata: si tratta dello scanner del viso, nuovo sensore di sicurezza che su iPhone X, con il nome di Face ID, finora ha riscosso un clamoroso successo.

Questo significa che il Samsung Galaxy S10 potrebbe mandare in pensione il più obsoleto ed impreciso lettore dell’iride, che presumibilmente potrebbe restare appannaggio di device di fascia media e bassa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.