Leakata la scheda del Samsung Galaxy Note 9?

Samsung Galaxy Note 9

Andiamo dunque a mettere la parola fine anche a questa prima settimana del mese di agosto, apertasi e chiusasi, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, con un argomento in comune. D’altronde, non avrebbe potuto essere altrimenti: tra pochi giorni, infatti, il gigante asiatico toglierà finalmente il velo da uno dei suoi apparecchi telefonici più attesi in assoluto, vale a dire il Samsung Galaxy Note 9, prossimo phablet di top gamma.

Samsung Galaxy Note 9Il Samsung Galaxy Note 9 verrà presentato in maniera ufficiale il 9 agosto, nel corso di un evento Unpacked, ma si può quasi dire che non ci sono più dei veri e propri misteri da sciogliere. Nel corso di questi ultimi giorni, infatti, siamo stati a dir poco travolti da un fiume in piena di indiscrezioni e voci di corridoio tra le più disparate, tanto che sarebbero trapelate anche le caratteristiche e le peculiarità tecniche, chiaramente sotto forma di leak che non trovano ancora conferme definitive.

C’è da sorridere: il Samsung Galaxy Note 9 dovrebbe infatti avere una batteria da 4000 mAh, notizia che non potrà che far felici i più. La RAM sarà da 6 GB, con tagli di storage da 64 GB o da 128 GB (ma non è escluso che vi siano edizioni limitate con capacità maggiori a prezzi più elevati). Il processore dovrebbe essere l’Exynos 9810, e dunque dovremmo dire addio, almeno per il momento, alla possibilità di vedere già l’Exynos 9820: probabile che tale onere toccherà, l’anno prossimo, al Samsung Galaxy S10.

Troviamo poi un display AMOLED 2K da 6,3 pollici, con doppia fotocamera posteriore (sensori da 12 megapixel) e fotocamera anteriore da 8 megapixel. Come ampiamente predetto alla vigilia, il sistema operativo di partenza dovrebbe essere già Android Oreo 8.1, e dunque con l’ultimissimo pacchetto ottimizzato attualmente disponibile. Davvero niente male, per il nuovo apparecchio di top gamma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.