Samsung Galaxy S7 riceve la patch di gennaio

Samsung Galaxy S7

Iniziamo dunque ad addentrarci anche nel weekend della metà di questo mese di gennaio, in un periodo che, come abbiamo avuto modo di vedere nei giorni scorsi, in relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, si sta rivelando incredibilmente importante. D’altro canto, lo abbiamo riportato più di una volta nel corso di questi ultimi giorni, il colosso asiatico ha reso ufficiale l’evento Unpacked 2019, presso il quale, il prossimo 20 febbraio, presenterà il suo nuovo smartphone di top gamma: il Samsung Galaxy S10, sul quale ricadono delle aspettative molto importanti. Tuttavia, nelle scorse ore, quasi a sorpresa, è tornato in auge, a furor di popolo, il Samsung Galaxy S7, ex device dalle grandi prestazioni del 2016.

Samsung Galaxy S7Il Samsung Galaxy S7 è stato protagonista di un grande successo lungo tutto il suo ciclo vitale, e ancora adesso si comporta più che egregiamente. Non a caso, nella ricezione degli aggiornamenti, si trova spesso in prima linea, com’è capitato poche ore fa con la patch di sicurezza relativa al mese di gennaio.

Parliamo di un pacchetto dalle dimensioni piuttosto modeste: un update da circa 30 MB, che subito ha messo piede nel Belpaese. Al momento tale onore è toccato solo ai Samsung Galaxy S7 no brand, ma è probabile che l’aggiornamento nei prossimi giorni giunga anche sui modelli serigrafati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.