Samsung Galaxy Fold incontra GoT?

Samsung Galaxy Fold

Abbiamo da poco inaugurato anche questa nuova settimana, che per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, non sta mancando di riservare delle interessanti sorprese. Il colosso asiatico, nei giorni che chiuderanno il mese di maggio, sta però affrontando una grande preoccupazione: quella correlata al Samsung Galaxy Fold, celebre smartphone pieghevole il cui debutto sul mercato internazionale, tuttavia, è stato rinviato a data da destinarsi a causa dei problemi dovuti alla rottura del display.

Non si può certo dire, tuttavia, che il Samsung Galaxy Fold non sia emerso come uno dei grandi protagonisti del periodo, tanto da catalizzare su di sé le attenzioni degli esperti e degli addetti ai lavori. E cosa succede quando un fenomeno pop incontra un altro fenomeno pop? Naturalmente, il web si scatena.

Pochi giorni fa, infatti, la famosissima serie televisiva Game of Thrones è giunta alla propria conclusione, e la compagnia russa Caviar ha deciso di mettere insieme le due cose. Ne son così venuti fuori dei modelli a dir poco esclusivi di Samsung Galaxy Fold, che saranno prodotti in solamente sette esemplari, in maniera non autorizzata, al costo tutt’altro che popolare di circa 6900 euro per il modello in carbonio, e di circa 7300 euro per quello in pelle. Unico neo, non si sa ancora quanto bisognerà attendere, visto il rinvio del telefono in questione.

1 Trackback / Pingback

  1. Samsung Galaxy S11, il video concept - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.