Come sarà il Samsung Galaxy A90?

Samsung Galaxy A10

E andiamo dunque a mettere la parola fine anche a questa settimana, che ci ha permesso di aprire anche il mese di giugno. La stagione estiva è oramai imminente, e, per quel che riguarda il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, sarà sinonimo di importanti cambiamenti. Saranno diversi i device che faranno la loro comparsa entro le prossime settimane o i prossimi mesi: il più atteso di essi, inevitabilmente, continua ad essere il Samsung Galaxy Note 10, prossimo phablet di top gamma del colosso asiatico. Ma, da qualche giorno a questa parte, spazi importanti se li sta ritagliando anche il Samsung Galaxy A90.

Samsung Galaxy A10Il Samsung Galaxy A90 sarà il prossimo dispositivo della gamma A, che sul web sta generando un vortice di indiscrezioni parecchio confusi. Tutto merito dei recenti benchmark pubblicati sulla celebre piattaforma di GeekBench, allorché lo smartphone sarebbe comparso con sistema operativo di Android Pie 9, RAM da 6 GB e processore Qualcomm SnapDragon 675.

Accoppiata, quest’ultima, piuttosto straniante. Specialmente se si considera che il predecessore di questo device, il Samsung Galaxy A80, vanta un chip SnapDragon 730, quindi più recente e performante. Rimane dunque da capire se queste peculiarità alla fine saranno mantenute, o se ci saranno dei cambiamenti a corso d’opera. Per il resto, si parla di display da 6,7 pollici, tripla fotocamera posteriore (con sensore principale da 48 megapixel) che, attraverso il meccanismo rotante già introdotto da Samsung, potrà “trasformarsi”, all’occorrenza, in selfie-camera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.