Samsung Galaxy S7, patch giugno a sorpresa

Samsung Galaxy S7 Edge Plus

Pochi giorni, oramai, ci separano dall’inizio di luglio, che per quel che concerne il settore della telefonia mobile sarà probabilmente un mese transitorio. Un periodo, insomma, durante il quale il noto gigante tecnologico sudcoreano Samsung rifinirà gli ultimi dettagli, in vista della presentazione e dell’uscita del suo prossimo phablet di top gamma, vale a dire il Samsung Galaxy Note 10. Sarebbe normale pensare che le energie della compagnia asiatica siano concentrate perlopiù su tale dispositivo. Eppure, nel corso di questi ultimi giorni, sono sorprendentemente tornati alla ribalta alcuni “vecchi” smartphone. Tra questi, non possiamo non annoverare il Samsung Galaxy S7.

Samsung Galaxy S7 Edge PlusIl Samsung Galaxy S7 e il Galaxy S7 Edge, nel corso del loro ciclo vitale, hanno realizzato un successo a dir poco clamoroso. Sfortunatamente, dal loro esordio sono passati più di tre anni, e dunque sono oramai ufficialmente obsoleti: da qui la decisione di decurtarli dalla lista dei device aggiornamenti periodicamente, come vi abbiamo raccontato di recente.

Eppure, a gran sorpresa, proprio nelle scorse ore il Samsung Galaxy S7 avrebbe iniziato a ricevere la patch di sicurezza relativa al mese di giugno. Update, ovviamente, basato sul sistema operativo di Android Oreo 8, l’ultimo attualmente disponibile sul vecchio top di gamma del 2016. Un segnale evidentemente molto forte circa la bontà di questo smartphone, da molti considerato come uno dei migliori mai prodotti da Samsung.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.