Samsung Galaxy S8 avrà Android 10?

Samsung Galaxy S8 Truly Exquisite

Fra pochi giorni finalmente abbracceremo anche questo nuovo weekend, che, di fatto, ci permetterà anche di effettuare il passaggio di consegne tra il mese di novembre e quello di dicembre, proiettandoci di fatto verso le battute conclusive del 2019. Dando una scorsa agli ultimi mesi, non si può certo dire che questo non sia stato un anno molto importante, per quel che concerne il noto gigante tecnologico sudcoreano Samsung. La compagnia asiatica, infatti, ha letteralmente dominato il settore della telefonia mobile, lanciando una serie di terminali a dir poco straordinari: basti pensare al Samsung Galaxy Fold, capace di vantare uno schermo pieghevole, o ancora al Samsung Galaxy S10. In questo ultimo frangente, allora, Samsung sembra stia concentrando il grosso delle proprie energie sull’ottimizzazione di vari aggiornamenti, e, a sorpresa, nel discorso ha preso a rientrare anche il Samsung Galaxy S8.

Samsung Galaxy S8 Truly ExquisiteIl Samsung Galaxy S8 è il vecchio smartphone di top gamma del 2017, il primo capace di portare in dote l’infinity display: quella che all’epoca sembrava essere un’audace rivoluzione, è oggi lo standard di mercato. Un apparecchio, allora, ancora oggi utilizzatissimo, e che forse potrebbe abbracciare il sistema operativo di Android 10. In realtà, secondo la politica di Samsung, un device non va oltre i due nuovi sistemi operativi rispetto a quello con il quale ha esordito. E il Samsung Galaxy S8 in questo senso dovrebbe aver esaurito la propria vena, avendo già ricevuto Oreo 8 e Pie 9.

Tuttavia, dal mercato tedesco nei giorni scorsi sono giunte delle conferme circa l’eventuale sbarco di Android 10 anche sul vecchio dispositivo del 2017: sollecitata apertamente da un utente, la divisione teutonica ha risposto (pur senza fornire alcuna tempistica precisa) che la distribuzione ci sarà. Rimane da capire se la cosa troverà il conforto ufficiale da parte di Samsung nel futuro, dal momento che sarebbe in aperto contrasto rispetto a quello che è sempre stato il suo modo di agire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.