Samsung Galaxy S11, stessa batteria Note 10?

Samsung Galaxy S11

E andiamo pertanto a inaugurare anche questa nuova settimana, che, di fatto, ci permette di dare inizio anche al mese di dicembre. Ci siamo lasciati novembre alle spalle, e il periodo natalizio, oramai, si avvicina sempre di più. Per quanto concerne il noto colosso tecnologico sudcoreano Samsung, questo frangente continua ad essere sicuramente molto interessante. D’altro canto, la compagnia asiatica è reduce da un 2019 particolarmente prolifico, e adesso sta gettando le basi in vista di quello che sarà il prossimo futuro. Pur avendo già lanciato terminali assolutamente straordinari, come il Samsung Galaxy S10, il Samsung Galaxy Note 10 o il Samsung Galaxy Fold, ecco che fioccano le indiscrezioni circa il top di gamma del 2020: il Samsung Galaxy S11.

Samsung Galaxy S11Il Samsung Galaxy S11 presumibilmente vedrà la luce tra la fine della stagione invernale e l’inizio di quella primaverile. Fra gli ultimi rumors, qualche giorno fa, si è ripreso a parlare di quella che potrebbe essere la sua batteria. Stando ai vari leak che stanno circolando sul web, pare che questa riprenderà la stessa tecnologia già adottata sul Samsung Galaxy Note 10, la PMP (Protection Module Packages), anziché la PCM (Protection Circuit Modules) sfruttata sul Samsung Galaxy S10. In questo modo sarà possibile godere delle stesse capacità in spazi più ristretti, fino al 57%.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.