Samsung realizza batteria flessibile

coreprimeIn tempi in cui la flessibilità di materiali sembra poter essere un reale valore aggiunto, Samsung ha svelato ufficialmente la sua prima batteria flessibile e completamente avvolgibile su se stessa. Non si tratta di un modello già commercializzabile ma, pur trattandosi di un mero preventivo, sembra essere un’anteprima efficace di ciò che dovremo o potremo vedere nei prossimi mesi e anni.

La nuova batteria può essere piegata totalmente su se stessa: una caratteristica che la fa diventare ideale per essere installata all’interno di device indossabili, e che è stata resa possibile mediante un redesign della struttura delle celle agli ioni di litio, e con utilizzo di materiali di maggiore qualità.

Ancora ignoto il prezzo del componente, e la data a partire dalla quale sarà concretamente utilizzabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.