I Google Glass sono stati banditi dalle sale Alamo DraftHouse

Google Glass
Google Glass
Google Glass

I Google Glass sono stati una delle rivoluzioni più grandi di questo 2014, ma il co – fondatore amministratore delegato della catena di sale cinematografiche Alamo ha vietato l’utilizzo di questi dispositivi ai clienti.

Questi occhiali tecnologici sono un dispositivo che a volte può rappresentare un’arma a doppio taglio e pian piano stanno conquistando il mercato su larga scala.

Ovviamente ci sono i pro e i contro e ci son sempre persone che non prendono di buon occhio la tecnologia ed è avvenuto proprio per Tim League, che ha vietato l’utilizzo di questi dispositivi all’interno della sua catena di sale cinematografiche Alamo Drafthouse.

Lo ha reso noto anche sul suo profilo Twitter, cinguettando che soprattutto durante la proiezione del film non sarà possibile l’utilizzo dei Google Glass.

Tutto questo però non è risultato un problema in quanto si è a conoscenza che questi occhiali grazie ad una fotocamera, possono prelevare i filmati, e dunque rappresentare un vero e proprio rischio per la trasmissione non legalizzata dei film.

Questa decisione dunque è stata presa per combattere la pirateria che al giorno d’oggi ha già creato problemi nel mondo del copyright non solo a livello cinematografico ma anche musicale.

Dunque per sapere se ci sono dei cambiamenti bisogna solo attendere le comunicazioni ufficiali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*