Samsung Galaxy S7: tutti per Nougat, Nougat per tutti!

Samsung Galaxy S7

Il mese di marzo è iniziato ufficialmente soltanto da ieri, e, finalmente, ci ha portato una novità davvero molto attesa da praticamente tutti gli utenti che utilizzano un Samsung Galaxy S7 o un Samsung Galaxy S7 Edge. Come probabilmente avrete già intuito, infatti, finalmente entrambe le ammiraglie del colosso sudcoreano, in tutte le relative varianti, hanno ricevuto il tanto agognato sistema operativo di Android Nougat.

Samsung Galaxy S7Android Nougat era ormai nell’aria da diversi giorni a questa parte. Per qualche tempo, come probabilmente ricorderete, erano stati segnalati svariati ritardi nelle tempistiche del rilascio del sistema operativo, arrecando una comprensibile irritazione presso chi possedeva e utilizzava un Samsung Galaxy S7. Poi, magicamente, poco più di una settimana fa la situazione si è sbloccata, a sorpresa, solo per gli apparecchi con brand 3.

Un fatto che è subito risultato piuttosto insolito, visto che tale operatore, generalmente, non ha mai rappresentato una corsia preferenziale per queste tipologie di aggiornamenti. A maggior ragione, è stato strano poiché la precedenza sarebbe dovuta spettare ai Samsung Galaxy S7 no brand, o, al più, a quelli serigrafati Vodafone.

Ad ogni modo, una volta che Nougat è stato diffuso sui device brandizzati 3, l’attesa per tutti gli altri si è fatta subito spasmodica. E da poche ore, finalmente, la situazione si è sbloccata in maniera pressoché definitiva: dapprima il sistema operativo è stato reso disponibile per i Samsung Galaxy S7 no brand, per quelli con brand TIM e per quelli con brand Wind. Infine, a distanza di alcune ore, anche gli smartphone con brand Vodafone hanno goduto di tale privilegio… e, peraltro, con un pizzico di fortuna in più.

Già, perché il pacchetto di aggiornamenti contenente il sistema operativo di Android Nougat, sui Samsung Galaxy S7 con brand Vodafone, risulta più recente rispetto agli altri: ci riferiamo al firmware G930FXXU1DQBT (G935FXXU1DQBT per il modello Edge), che dovrebbe fixare anche qualche piccolo bug qui e là.

Al momento anche chi vi scrive sta procedendo all’aggiornamento del sistema operativo sul proprio Samsung Galaxy S7 Edge (brand Vodafone), perciò nei prossimi articoli proveremo ad analizzare le migliorie e i cambiamenti apportati da Android Nougat. Come sempre, poiché l’update è piuttosto corposo (di poco inferiore agli 1,4 GB), consigliamo di scaricarlo collegando il vostro device ad una rete Wi-Fi.

1 Trackback / Pingback

  1. Samsung Galaxy S7, feedback positivi su Nougat - Aggiornamento Galaxy

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*