Samsung Galaxy S5 Neo si aggiorna in tutta Europa

Samsung Galaxy S5 Neo aggiornamento

E andiamo ormai a mettere la parola fine anche a questa settimana, che ci avvicina ormai al giro di boa del mese di marzo. Nonostante il periodo sia fortemente caratterizzato dall’arrivo imminente del Samsung Galaxy S8, prossimo device di top gamma del noto colosso tecnologico sudcoreano Samsung, la compagnia asiatica non ha certo abbandonato i suoi smartphone meno recenti. E così, se da un lato l’arrivo del tanto agognato sistema operativo di Android Nougat è stato accolto quasi con sollievo dai possessori di un Samsung Galaxy S7 o di un Samsung Galaxy S6 (con, naturalmente, tutte le relative varianti), stupisce un po’ invece il fatto che il Samsung Galaxy S5 Neo stia iniziando a godere di un nuovo update.

Samsung Galaxy S5 Neo aggiornamentoNon tanto per il fatto che sia strano che il Samsung Galaxy S5 Neo continui, ancora aggi, a ricevere nuovi aggiornamenti: in fin dei conti, il rifacimento dell’ammiraglia targata Samsung del 2014 viene sfruttata da moltissime persone, pur potendo ormai venir considerato come un apparecchio piuttosto superato. Sorprende, tuttavia, il fatto che questo smartphone sia stato il primo, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dal gigante coreano, a ricevere la patch di sicurezza relativa al mese di marzo.

Proprio così: tutti i Samsung Galaxy S5 Neo commercializzati in Europa, proprio in queste ore, stanno ricevendo la tanto attesa notifica per il nuovo update. Se anche voi possedete questo device, dunque, tendete le orecchie e aprite gli occhi, perché potreste ben presto fruire dell’ultimo aggiornamento, il cui firmware riporta il codice XXU1BQC1. Come sempre, naturalmente, qualche piccolo consiglio: scaricatelo ed installatelo sfruttando una connessione wireless, in modo da non rischiare di consumare in maniera eccessiva la vostra connessione dati. Inoltre, per ogni evenienza, a scopo precauzionale, non sarebbe male anche effettuare una copia di back-up dei vostri dati e dei vostri file.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*