Avvistato il “nuovo” Samsung Galaxy Note 7

Samsung Galaxy Note 7

Quando la nuova settimana è oramai iniziata, e con il mese di aprile che inizia ad avvicinarsi alla propria metà, torniamo a discutere di un argomento che, nei tempi recenti, a sorpresa è tornato alla ribalta delle cronache della telefonia mobile. Come probabilmente avrete già intuito da voi, ci stiamo riferendo al settore gestito dal colosso sudcoreano Samsung, e più precisamente al Samsung Galaxy Note 7. Difatti, benché siamo ormai vicinissimi all’uscita del Samsung Galaxy S8, che avverrà solamente tra pochi giorni, il phablet di sesta generazione è incredibilmente tornato a far parlare di sé.

Samsung Galaxy Note 7Stando a quanto si dice e a quanto emerge da vari rumors su internet, il Samsung Galaxy Note 7 sarebbe davvero pronto a debuttare nuovamente presso certi mercati. La compagnia asiatica, infatti, nel caso in cui decidesse di smaltire tutte le unità invendute, dovrebbe spendere una cifra spropositata: ragion per cui ha scelto invece di ricondizionare questi device, in modo da riuscire a generare comunque un piccolo guadagno prima di porre la parola fine sul famigerato dispositivo.

E così, nelle scorse ore, su internet è circolata una foto che mostrerebbe, appunto, un modello ricondizionato del Samsung Galaxy Note 7. La cosa più interessante è che monta una batteria da 3200 mAh, più piccola di quella originale. Una caratteristica peraltro pienamente compatibile con i rumors che vi avevamo già riportato alcune settimane fa. Rimane solo da capire quali saranno i mercati fortunati che potranno a tutti gli effetti usufruire di questi apparecchi ricondizionati. Sempre secondo varie voci, pare plausibile ipotizzare che il device verrà declinato solo su certi mercati emergenti, come ad esempio quello vietnamita, mentre vi sono pochissime speranze di vederlo nuovamente in Europa e, di conseguenza, anche in Italia. Staremo a vedere, insomma. La sensazione, ad ogni modo, è che il Belpaese dovrà attendere il Samsung Galaxy Note 8, semmai uscirà davvero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*