Samsung Galaxy Note 7 ricondizionato esce in Malesia

Samsung Galaxy Note 7

Cominciamo dunque ad accomiatarci anche a questa settimana, oltre che ad abbracciare un weekend che, secondo le prime previsioni, dovrebbe essere piuttosto caldo. Per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica sudcoreana Samsung, chiaramente, il periodo corrente non può che essere caratterizzato da un device in particolare: come certamente avrete intuito, ci stiamo riferendo al Samsung Galaxy Note 8, ultimo phablet di top gamma che da un mese ha esordito sul mercato internazionale. Il terminale, come ben sappiamo, riporta in auge la linea Note, che nell’estate dello scorso anno pareva destinata all’estinzione a causa del tracollo del Samsung Galaxy Note 7.

Samsung Galaxy Note 7Il Samsung Galaxy Note 7, in questo senso, è forse l’apparecchio telefonico più famigerato di tutti i tempi, ed i motivi sono ben noti. Ad ogni modo, dopo il disastroso ritiro, da qualche mese il phablet è stato reintrodotto nel mercato sudcoreano in una versione ricondizionata, e a quanto pare sta anche riscuotendo un discreto successo.

La novità, in questo senso, è che il nuovo Samsung Galaxy Note 7, altresì noto come Samsung Galaxy FE, potrebbe anche ampliare il proprio raggio di mercato. Difatti, è stato ufficializzato che, a fine mese, debutterà anche in Malesia, ad una cifra vicina alle 520 euro. Magari riapproderà anche in Europa?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*