A che punto è il Samsung Galaxy S7?

Samsung Galaxy S7 Edge Plus

Ci stiamo oramai avviando a passi sempre più spediti verso le fasi conclusive di questo mese di aprile, che, come abbiamo avuto modo di vedere, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dal noto gigante tecnologico sudcoreano Samsung, è stato soprattutto transitorio. Si comincia a valutare la tenuta sul mercato internazionale dell’ultimo device di top gamma, il Samsung Galaxy S9, mentre all’orizzonte continuano a spuntare notizie e informazioni circa i prossimi apparecchi prodotti dalla compagnia asiatica, come il Samsung Galaxy Note 9 e il Samsung Galaxy A6. Un microcosmo estremamente variegato, e all’interno del quale vagano anche alcune meteore “impazzite”: come il Samsung Galaxy S7, che da qualche settimana a questa parte ha cominciato ad accusare i segni dell’età.

Samsung Galaxy S7 Edge PlusEffettivamente, il Samsung Galaxy S7 è stato commercializzato insieme alla variante Edge poco più di due anni fa, e pur vantando ancora una serie di caratteristiche e peculiarità prestigiose, sfortunatamente non rientra più nei piani principali di Samsung. Lo si nota evidentemente dalle tempistiche con le quali sono rilasciati i vari aggiornamenti, tanto che la patch di sicurezza di marzo, sui terminali brandizzati Vodafone, sta ad esempio trovando spazio solo in questi giorni.

Il tutto, mentre le notizie circa l’approdo di Android Oreo 8 sul Samsung Galaxy S7 continuano a latitare: in un primo momento la data approssimativa avrebbe dovuto corrispondere alla metà di aprile, ma adesso sembra che se ne riparlerà non prima della fine del mese. E, quindi, tra una decina di giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*